Luigi Gianniti

Luigi Gianniti

Consigliere parlamentare presso il Senato della Repubblica, è Direttore del Servizio Studi. Ha conseguito il dottorato di ricerca in Diritto costituzionale presso l'Università di Bologna. È stato Capo di Gabinetto del Ministro degli Affari Europei. Oltre all'attività professionale, ha tenuto corsi e svolto attività di ricerca in diritto costituzionale. Dal 1998 ha tenuto seminari di diritto pubblico e teoria del diritto presso l'Università "Sapienza" e l'Università di Firenze. Ha insegnato diritto parlamentare presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università "Roma Tre", attualmente insegna alla LUISS Diritto delle Assemblee elettive. Sue recenti pubblicazioni sono: Corso di diritto parlamentare (co-autore con N. Lupo, Il Mulino, terza edizione, 2018), "The New Italian Government between Break and Continuity: Political Discourse and Constitutional Practices", in The Eurosceptic Challenge: National Implementation and Interpretation of EU Law, a cura di Clara Rauchegger e Anna Wallerman, Hart Publishing 2019;  "I numeri del Parlamento italiano" in Aspenia, 87/2019, pp. 122-132; “La riforma del Trattato istitutivo del MES e la governance economica dell’eurozona”, Il Mulino – Rivisteweb, Diritto pubblico,  Fascicolo 1, gennaio-aprile 2020, pp. 305-319 e "Le conseguenze della riduzione dei parlamentari sui Regolamenti di Senato e Camera" (co-autore con N. Lupo) in Il Mulino - Quaderni costituzionali, n. 3/2020, pp. 559-575.

Tags:



I Fondatori
Comitato Organizzativo Promotore
Doc